Suonano le sirene a segnalare la piena dei torrenti, ma è solo un'esercitazione

Quattro i quartieri interessati: Sestri Ponente, Voltri, Fegino e Staglieno. Volantini informativi sono stati distribuiti nelle cassette della posta

Per quattro giorni la Protezione civile sarà impegnata in un'esercitazione con la simulazione di un evento alluvionale e l'attivazione delle sirene installate nel territorio del Municipio di competenza. La prima esercitazione andrà in scena martedì 13 ottobre dalle ore 10 nella zona di Sestri Ponente e avrà termine nel corso della mattinata.

La seconda esercitazione è fissata per il giorno seguente, mercoledì 14 ottobre, dalle ore 10 alle ore 13, e interesserà il torrente Leiro e quindi la zona di Voltri. Poi mercoledì 14 ottobre dalle ore 14 alle ore 17 sul rio Fegino e infine giovedì 15 ottobre dalle ore 10 e sul torrente Bisagno nella zona di Staglieno).

La finalità è quella di verificare l'efficacia della risposta delle strutture operative del sistema comunale di protezione civile, testando i tempi di attivazione e impiego delle strutture comunali e il flusso di informazioni ai diversi livelli di responsabilità, con l'obiettivo principale di condividere la risposta da parte della popolazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In questi giorni si stanno distribuendo i volantini informativi nelle zone interessate dall'esercitazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, possibile "mini lockdown" in tutta Genova: «I contagi crescono ovunque»

  • Bassetti: «In ospedale al primo sintomo influenzale per la paura che è stata trasmessa»

  • Covid, tutta Genova diventa zona "ad alta attenzione": firmata la nuova ordinanza

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Incidente a Quezzi, arrestato il pirata della strada

  • Covid, coprifuoco a Genova dalle 21 alle 6: ecco cosa si può (e non si può) fare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento