menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ericsson, nuova protesta: presidio agli Erzelli

Manifestazione nazionale, a Genova 147 posti di lavoro a rischio

Oggi sciopero nazionale alla Ericsson: incrociano le braccia tutti i lavoratori per l’intera giornata e a Genova è stato organizzato un presidio agli Erzelli in concomitanza con la manifestazione a livello nazionale. L'agitazione è stata proclamata dalle sigle sindacali Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, Ugl a sostegno di una politica industriale «che crei un futuro di stabilità occupazionale attraverso investimenti, contrasto delle delocalizzazioni, reinternazionalizzazione delle attività e riconversioni professionali ove necessarie».

Aggiornamento ore 12: il corteo dei lavoratori ha lasciato la zona degli Erzelli, interrompendo il blocco del casello dell'aeroporto, e si è diretto verso Cornigliano. L'omonima via è stata chiusa.

Le organizzazioni sindacali e i lavoratori chiedono all'azienda di farsi promotrice di iniziative che portino verso un'occupazione stabile. La sede di Genova è tra le più colpite con 147 esuberi, concentrati nel cuore dell’azienda ossia ricerca e sviluppo. Per questi motivi la richiesta che parte dal capoluogo ligure è quella di «sospendere le procedure che porteranno al licenziamento di molti lavoratori, tra cui giovani ingegneri sui quali, a parole, Ericsson dice di voler investire». 

In una nota congiunta il sindaco di Genova Marco Doria e del primo cittadino di Pisa Marco Filippeschi chiedono alla multinazionale svedese esprimono la loro contrarietà a una scelta di ridimensionamento che si manifesta con una procedura che prevede centinaia di licenziamenti: «Chiediamo a un'azienda che organizza eventi dal titolo "Giovani Innovazione Crescita" di sospendere le procedure di mobilità. Chiediamo al Governo di avviare un confronto formale con l'azienda sulle sue strategie nel Paese e sui suoi progetti di sviluppo che non possono tradursi in licenziamenti».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, da lunedì tutta la Liguria in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento