menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viaggio a Milano per comprare eroina e cocaina, arrestati al casello

Due persone, rispettivamente di 47 e 36 anni, sono state arrestate al casello di Genova Ovest. I due tornavano da Milano dove si erano recati per comprare eroina e cocaina

Nella serata di ieri 16 aprile personale della sezione IV “Contrasto al Crimine diffuso, nell’ambito dei servizi mirati alla prevenzione e repressione del traffico di stupefacenti, presso il casello autostradale di Genova Ovest, ha tratto in arresto un disoccupato di 47 anni e un uomo di 36 anni, entrambi pluripregiudicati dediti allo spaccio, mentre tornavano da Milano.

Gli Operatori, dopo un’attenta osservazione durata alcuni giorni, riuscivano a monitorarli realizzando che si sarebbero recati nell’interland milanese per approvvigionarsi di sostanza stupefacente, dove la qualità è migliore rispetto al mercato genovese.

Il 47enne si è recato nella provincia di Milano alla guida della vettura del genero, pregiudicato conosciuto agli investigatori in quanto già arrestato nel mese di giugno 2013 per traffico di stupefacenti.

Lo stupefacente acquistato risulta essere pari a 38,83 grammi di eroina e 0,35 grammi di cocaina ed era occultato in un vano portaoggetti sito sotto la seduta del sedile lato passeggero; l’eroina in pietra, dopo il taglio, avrebbe reso circa 150 monodosi da commercializzare sul mercato genovese, mentre la cocaina rappresenterebbe un assaggio per un futuro acquisto, laddove ritenuta di buona qualità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, da lunedì tutta la Liguria in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento