Cronaca

Ericsson, nuovo sciopero contro 61 licenziamenti

Oltre 300 i dipendenti a rischio con la nuova tornata di annunciati licenziamenti, decine solo nella sede genovese: i lavoratori incrociano le braccia il 20 aprile

I lavoratori Ericsson di Genova incrociano nuovamente le braccia contro i licenziamenti annunciati a livello nazionale: a rischio il lavoro di oltre 300 dipendenti, soltanto 61 nella sede genovese.

Lo sciopero è proclamato per giovedì 20 aprile, una protesta preceduta mercoledì 5 aprile da un incontro organizzato in Regione Liguria tra il presidente Giovanni Toti e i rappresentanti delle sigle sindacali: «Gli effetti di queste negative politiche aziendali hanno portato negli anni i lavoratori Ericsson Genova da 1200 unità a meno di 600 - fa sapere in una nota Fabio Allegretti, segretario generale Sic Cgil Genova - A questo punto è indispensabile che l’azienda renda noto il proprio piano industriale chiarendo una volta per tutte quale è la sua idea di sviluppo e quali le ricadute occupazionali e produttive sui territori che la ospitano. A parole Ericsson è una azienda che nega di attraversare una crisi: bene, allora lo dimostri nei fatti con una inversione di tendenza ossia con un piano industriale volto allo sviluppo e non agli esuberi».

I sindacati chiedono un intervento concreto da parte delle istituzioni affinché la multinazionale svedese chiarisca i piani per il furturo, sottolineando che «non è accettabile che le competenze professionali dei dipendenti Ericsson siano disperse, proprio nel distretto tecnologico degli Erzelli che al contrario dovrebbe attrarre e soprattutto mantenere le competenze già presenti nel sito.  A livello nazionale, le segreterie di Slc Cgil Fistel Cisl Uilcom Uil, hanno chiesto un incontro al Ministero della Sviluppo Economico nel quale esplorare anche soluzioni alternative alla stessa Ericsson a tutela dell’occupazione e di professionalità altamente specializzate che il Paese non può permettersi di perdere»

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ericsson, nuovo sciopero contro 61 licenziamenti

GenovaToday è in caricamento