Equitalia: la violenza preoccupa i sindacati dei lavoratori

Le organizzazioni sindacali di Equitalia Nord esprimono sdegno e grande preoccupazione a fronte degli ulteriori episodi di violenza nei confronti dei lavoratori e delle sedi di Equitalia. Serve una presa di posizione forte e chiara del mondo politico

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di GenovaToday

Le organizzazioni sindacali di Equitalia Nord esprimono sdegno e grande preoccupazione a fronte degli ulteriori episodi di violenza nei confronti dei lavoratori e delle sedi di Equitalia.

La strumentalizzazione di alcuni settori della politica ha alimentato un clima difficile e pericoloso che, solo una presa di posizione forte e chiara a sostegno di chi svolge il proprio lavoro nel rispetto delle leggi, può contribuire a modificare.

La non sempre corretta informazione sul ruolo istituzionale di Equitalia vanifica, oggi ancor di più, il fondamentale contributo reso al mantenimento in equilibrio del bilancio dello Stato.

Le organizzazioni sindacali di Equitalia Nord chiedono alle Istituzioni e ad Equitalia di adoperarsi in tutti i modi e con ogni strumento per garantire la sicurezza delle lavoratrici e dei lavoratori, sia che gli stessi operino all’interno o al di fuori delle strutture societarie.

Torna su
GenovaToday è in caricamento