rotate-mobile
Cronaca Castelletto / Via Brignole de Ferrari

Le staccano la corrente e lei prende per il collo l'addetto allo sportello

Si è recata agli sportelli dell'Enel per verificare i motivi di un calo di tensione nel proprio appartamento. Lo sportellista ha verificato al terminale che la donna era morosa. Questa ha afferrato l'uomo per la cravatta inveendogli contro

Genova - Si è recata agli sportelli dell'Enel per verificare i motivi di un calo di tensione che, da qualche tempo, ha notato nel proprio appartamento. Lo sportellista che l'ha ricevuta ha verificato la situazione al terminale e ha comunicato alla donna che era stata decisa una riduzione di potenza a causa della situazione di morosità della stessa nei confronti dell'azienda.

 

La donna, una quarantenne, improvvisamente è andata in escandescenza e urlando ha afferrato con una mano il suo interlocutore per la cravatta, scuotendolo e inveendogli contro. Contemporaneamente, con l’altra mano, ha colpito il monitor del computer, cercando di farlo cadere a terra.

In soccorso dell'uomo è intervenuto il direttore degli sportelli, che ha subito chiamato la polizia. Sul posto è arrivata la volante del commissariato Centro. Anche in presenza degli agenti la donna ha proseguito nel suo atteggiamento violento, tanto da indurre i poliziotti a condurla fuori dagli uffici e ad accompagnarla in questura, dove è stata denunciata per il reato di percosse.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le staccano la corrente e lei prende per il collo l'addetto allo sportello

GenovaToday è in caricamento