Cadavere ai laghetti di Nervi, fissata la data dei funerali

Gli esami effettuati sul corpo hanno evidenziato cause naturali all'origine del decesso del 56enne, trovato privo di vita ai laghetti di Nervi

Si terrà venerdì 30 agosto 2019 alle 10 presso la chiesa di Santa Maria Assunta in via Oberdan il funerale di Emanuele Alacqua, 56 anni, trovato morto sabato scorso ai laghetti di Nervi, Giovedì alle 17.30 nella stessa parrocchia viene recitato il rosario.

Secondo quanto emerso dall'autopsia eseguita martedì, l'uomo è stato stroncato da un malore, forse un infarto. Il decesso sarebbe avvenuto due o tre giorni prima del rinvenimento del cadavere in acqua.

Alacqua, residente in viale Primavera a Quinto, si recava sovente sulle alture di Nervi, spesso lasciando a casa telefono e portafogli. Per identificarlo è stato fondamentale un amico, che si è rivolto alla polizia, non riuscendo a mettersi in contatto con il 56enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ristoranti di Genova proposti dalla Guida Michelin 2020

  • Referendum per il taglio dei parlamentari: come e quando si vota

  • Coronavirus, guardia alta anche in Liguria: la Regione attiva sindaci e medici di famiglia

  • Pentema diventa un set per il film "Mondi Paralleli"

  • Coronavirus, Viale: «Negativi i test sulle persone esaminate al San Martino»

  • Coronavirus, le disposizioni di Trenitalia: «Rimborso in bonus a chi rinuncia al viaggio»

Torna su
GenovaToday è in caricamento