menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Medico disperso, travolto da un'onda di piena insieme all'amico

Elias Kassabji, il medico di 66 anni disperso dopo essere stato travolto dall'onda di piena del rio Poggio, sulle alture di Bogliasco, è stato ritrovato morto

Elias Kassabji, il medico di 66 anni disperso da ieri dopo essere stato travolto dall'onda di piena del rio Poggio, sulle alture di Bogliasco, è stato ritrovato morto.

È ricoverato in ospedale invece Enrico Sciutto, anch'esso vittima della stessa disavventura. I due sono entrambi residenti in via Montaldo e si erano recati a Sessarego per fare visita al figlio di Sciutto.

Lungo il tragitto per tornare a prendere l'auto, i due sono stati sorpresi dalla furia delle acque. Sciutto è riuscito ad aggrapparsi ad alcune piante e resistere così alla corrente. Le sue urla hanno richiamato l'attenzione di alcuni vicini e subito sono arrivati i primi soccorsi.

Prima del trasferimento in ospedale con un principio di ipotermia, Sciutto ha spiegato che con lui c'era anche Kassabji e sono scattate le ricerche.

Ieri la zona è stata interessata anche da una frana, che ha messo a rischio la sicurezza di alcune case in via Capolungo, costringendo gli abitanti ad allontanarsi. Interrotta anche la circolazione ferroviaria, ripresa nel pomeriggio a binario unico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento