menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elenco regionale operatori socio sanitari, Migep: «Non basta un sì in Regione»

Il Migep (Federazione nazionale delle professioni sanitarie e socio-sanitarie) commenta il recente confronto in Regione per la proposta di legge con i rappresentanti del settore pubblico e privato Cts Oss Liguria

All'indomani del confronto in Regione tra Cts Oss Liguria, Collegio Ipasvi, Ordine della Professione di Ostetrica e Migep, quest'ultimo comunica in una nota gli esiti dell'incontro in merito alla proposta di legge regionale per la creazione di un elenco regionale degli operatori socio-sanitari.

«La federazione Migep, federazione nazionale degli oss, ha evidenziato nella seduta del 15 novembre sul pdl 198 la necessità di rivedere il testo e il sistema formativo, che deve essere uniformato sul territorio con criteri unici e che deve essere impartita da una formazione sanitaria SSN, attraverso istituti sanitari», spiega il presidente Angelo Minghetti.

Tra i punti portati sul tavolo della discussione dal Migep c'è stata la richiesta di una formazione mirata e finalizzata alla concreta applicazione dei nuovi modelli organizzativi, che si concretizzano nella formazione e nell'aggiornamento, per la valorizzazione delle competenze.

Secondo la Federazione la formazione è affidata quasi nella totalità dei casi a enti formativi privati che "vendono" corsi o, nel caso di enti invece non autorizzati, immettono falsi attestati non validi. «Una truffa ai danni di chi spende in media 2000 euro per formarsi, sottolineando la necessità di istituire degli strumenti di controllo dei professionisti Oss formati che dovrebbe avere funzionalità importanti sia per il contrasto al fenomeno dei falsi attestati, sia di tutela dei corsisti, nonché di un controllo numerico effettivo del personale formato», fa sapere il presidente.

Per Migep il programma di legge 198 avanzata dalla regione, propone soltanto un elenco anagrafico: «Se il registro regionale non ha alcun vincolo di obbligo d’inserimento dei dati - continua Angelo Minghetti - esso perderebbe l'utilità primaria, dal momento in cui i numeri che perverranno potrebbero essere parziali, o ancor più gli oss formati in altre regioni e occupati sul territorio ligure non verrebbero integrati in tale elenco. Questo comporta a non quantificare il numero effettivo di oss formati nella regione ligure».

.In sintesi la federazione ribadisce l'urgenza di centrare il problema su formazione, funzioni, ruolo e fabbisogno; chiede inoltre di rivedere i parametri sull’accreditamento, sul rapporto numerico standard fra Oss/Paziente, con l’adeguato ragguaglio del fabbisogno come previsto dal Ministero della Salute Lorenzin, per adempiere a quanto previsto della legge di stabilità del 28 dicembre 2015, n. 208.

Un altro punto dolente che Migep sottolinea è il precariato nella sanità. «Sarà fondamentale dare atto attraverso procedure concorsuali in modo trasparente chiudendo quel percorso minato da troppe anomalie amministrative e di reclutamento di personale sanitario precario e demotivato».

Per Angelo Minghetti il pdl 198 necessita di dettagli di perfezionamento: «Per far si che sia fruibile nei termini di utilità, ritenendo che istituire un registro regionale non è necessario farlo attraverso un progetto di legge Regionale, basta che la Regione attraverso un DGR / Decreto Dirigenziale istituisca il Registro degli Operatori Socio Sanitari, incardinato presso la Direzione Generale per l'Istruzione, la Formazione, il Lavoro e le Politiche Sociali - continua il presidente - i consiglieri regionali presenti, si sono astenuti dal dare risposte ai punti evidenziati dalla federazione migep, e sul documento del 2012, esprimendo consenso alle richieste fatte dal cts oss, integrando la loro firma con un si, Un SI solo per compiacere gli OSS cts presenti, con astensione di un consigliere». 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caos autostrade: code anche in serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    Cosa vuol dire "stanco"? Storia di un "falso amico" genovese

  • Costume e società

    TikTok sbarca in Liguria con la campagna #tiraccontolitalia

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento