menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Psicosi ebola, falso allarme al San Martino

Sospiro di sollievo dopo il sospetto caso di ebola al San Martino. La direzione sanitaria dell'ospedale ha smentito, spiegando che si tratta di malaria. Il paziente si era presentato al pronto soccorso con la febbre alta

Dopo Savona, un altro sospetto caso di ebola in Liguria. Come per il paziente ricoverato all'ospedale San Paolo, anche l'uomo in cura nel reparto malattie infettive del San Martino di Genova è risultato affetto da malaria.

La conferma ufficiale che si tratta di malaria e non di ebola arriva direttamente dalla direzione sanitaria dell'ospedale San Martino. Lo straniero è rientrato in Italia da tre giorni dall'Africa. Negli ultimi 15 giorni ha sofferto di febbre alta e così ha deciso di recarsi al pronto soccorso.

I sintomi hanno fatto subito temere il peggio, ma oggi gli esami hanno dato il loro verdetto: malaria. L'allarme era scattato dopo che i volontari di una pubblica assistenza genovese avevano trasportato l'uomo al San Martino. La notizia aveva iniziato a diffondersi con il passaparola, ma fortunatamente in breve tempo è arrivata la smentita ufficiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Vaccini covid, Astrazeneca per le persone tra 60 e 79 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento