rotate-mobile
Cronaca

Morfina, funghi allucinogeni, mdma e molto altro: coppia finisce in carcere

I carabinieri hanno arrestato una coppia di genovesi trentenni. Sequestrati vari tipi di droga

Nell'ambito dei controlli del centro storico, dedicati alla lotta contro lo spaccio di stupefacenti, i carabinieri hanno arrestato una coppia di genovesi trentenni, con precedenti di polizia anche specifici.

L'uomo, a seguito di un controllo, è stato trovato in possesso di modiche quantità di marijuana e cocaina, così i due sono stati accompagnati in caserma per ulteriori accertamenti, estesi alle abitazioni con perquisizioni domiciliari (a casa della madre dell'uomo dove aveva dichiarato domicilio e a casa della compagna dove poi effettivamente dimorano).

L'esito delle perquisizioni ha portato come risultato, oltre che l'arresto dei due, anche il rinvenimento di svariate sostanze stupefacenti: 200 grammi di marijuana, 4 grammi di cocaina in polvere; 150 grammi di crack in cristalli; 750 grammi di hashish suddivisa in panetti; 12 grammi di frammenti di estratto di cannabis; 5 fiale di morfina; 100 grammi di mdma; 15 grammi di funghetti allucinogeni; materiale per il confezionamento.

I due sono stati trasferiti rispettivamente presso le carceri di Marassi e di Pontedecimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morfina, funghi allucinogeni, mdma e molto altro: coppia finisce in carcere

GenovaToday è in caricamento