Cronaca Albaro / Via Felice Cavallotti

Albaro: droga nascosta in tutta la casa, in manette giovane pusher

I poliziotti della questura sono intervenuti per una lite domestica segnalata venerdì sera, e hanno finito per cercare dosi disseminate in ogni stanza

Un venerdì sera all’insegna della “caccia al tesoro” per i poliziotti della questura di Genova, intervenuti in un appartamento di via Cavallotti, a Albaro, per una lite domestica ritrovandosi poi a cercare droga disseminata in ogni stanza.

La segnalazione è arrivata alla centrale operativa intorno alle 17.45 di venerdì pomeriggio: “Sentiamo urla e rumori di lotta”, hanno spiegato allarmati i residenti del palazzo, e dopo pochi minuti sul posto è arrivata una volante del commissariato Centro. Gli agenti hanno quindi bussato all’appartamento indicato, e ad aprire la porta è stato un giovane sulla ventina che, circondato da un odore inconfondibile, ha ammesso di avere consumato marijuana.

Immediata la perquisizione: dopo avere trovato alcune dosi nascoste sotto una finestra, gli agenti hanno passato al setaccio il monolocale trovando altri involucri sotto il divano, dentro l’armadio, in un cuscino e dietro lo specchio del bagno. Sulla scrivania hanno inoltre trovato un bilancino di precisione e 3 tritaerba, mentre nelle tasche del giubbotto del giovane spacciatore e in una custodia di dvd erano contenuti 1.385 euro in contanti e 4 smartphone.

Il bilancio complessivo è di circa due etti di droga tra marijuana e cocaina, sequestrati insieme al denaro: il giovane pusher, risultato pregiudicato, è stato arrestato per spaccio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Albaro: droga nascosta in tutta la casa, in manette giovane pusher

GenovaToday è in caricamento