rotate-mobile
Cronaca Arenzano

Haven, malore per due sub in mare: interviene l'elisoccorso

La coppia si era tuffata per visitare il relitto della petroliera affondata nel 1991

Si sono sentiti male dopo il tuffo in acqua, i due sub che sono stati soccorsi verso l'ora di pranzo al largo di Arenzano.

La coppia, una donna di 44 anni e un uomo di 56, di Piacenza, si era affidata a un diving center di Genova per immergersi e visitare il relitto della petroliera Haven, ma dopo il tuffo ha accusato un malore ed è riuscita a tornare in superficie, dove è stata subito trasportata dall'elisoccorso all'ospedale San Martino di Genova in codice rosso. Sembra che comunque non rischino la vita.

Non è ancora chiara la dinamica: fra le ipotesi, quella che uno dei due sub - residenti entrambi a Piacenza - non si sia attenuto ai tempi previsti per la risalita perché intento a prestare soccorso all'altro.

Quello della Haven, affondata nel 1991 al largo di Arenzano provocando un vero e proprio disastro ambientale, è il più grande relitto visitabile del Mediterraneo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Haven, malore per due sub in mare: interviene l'elisoccorso

GenovaToday è in caricamento