Manin: 51enne muore soffocata mentre sta cenando

Il medico ha estratto dalla bocca della donna, nata nel 1964, un pezzo di cibo. Potrebbe essere stato quest'ultimo a soffocarla

Ieri sera intorno alle 20.30 una volante del commissariato San Fruttuoso è intervenuta in via della Crocetta, nei pressi di piazza Manin, dove era stata segnalata una donna, esanime a terra nel suo appartamento.

A dare l'allarme sono stati i vicini di casa che l'hanno vista dalla finestra. Sul posto anche il personale del 118. Il medico ha estratto dalla bocca della donna, nata nel 1964, un pezzo di cibo. Potrebbe essere stato quest'ultimo a soffocarla.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul caso la procura ha aperto un'inchiesta e il pm di turno ha disosto l'autopsia. La vittima soffriva di epilessia e potrebbe essere stata stroncata da un attacco mentre stava cenando. La data del funerale verrà fissata solo dopo il via libera del magistrato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Basilico in esubero per chiusura ristoranti, le aziende agricole organizzano la consegna a domicilio

  • Coronavirus: la curva rallenta, ma i contagiati sono oltre 2.000 e i morti 254

  • Coronavirus, i numeri tornano a crescere in Liguria: 2.226 i positivi, 26 nuovi decessi

  • Coronavirus: lieve calo dei nuovi casi dopo tre giornate nere, i morti sono 231

  • Coronavirus, la foto della speranza: intubata per 7 giorni, 27enne migliora e si risveglia

  • Genova, tutte le attività commerciali che sono aperte e che fanno consegna a domicilio

Torna su
GenovaToday è in caricamento