Corso Italia, travolta da un'onda sulla spiaggia: muore pensionata

Tragedia nel pomeriggio di domenica all'altezza di San Giuliano. Tutti inutili purtroppo i tentativi di soccorrerla

Tragedia nel pomeriggio di domenica sulla spiaggia libera di corso Italia, dove una donna di 74 anni che stava passeggiando con il marito è stata raggiunta e travolta da un'onda ed è annegata. La vittima, Virginia Cavallari, ha provato a resistere alla corrente, ma per lei non c'è stato nulla da fare.

A dare l'allarme è stato proprio il marito 79enne, poco dopo le 14.30. Stando al suo racconto, stavano camminando lungo il bagnasciuga quando la donna è stata colpita dall'onda e subito trascinata al largo, e non è più riuscita a tornare verso riva.

Sul posto, nel tentativo di soccorrerla, sono intervenuti via terra i Vigili del fuoco della squadra di Genova Est insieme con i sommozzatori, via mare la motonave Gadda e la Capitaneria di Porto, e via cielo l'elicottero. 

Alla fine la donna è stata individuata a circa 100 metri dalla riva, raggiunta e caricata sull'elicottero, ma è apparso chiaro da subito che non c'era più speranza di rianimarla.

La salma è stata quindi trasferita prima all'hangar elicotteri, a causa del forte vento, e poi all'ospedale San Martino. Presenti sul posto anche i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto in via Siffredi, muore 27enne

  • Tragico malore sul bus, muore 38enne

  • Scalinata Borghese restituita alla città: ecco com'è diventata

  • Schianto in via Siffredi, il giallo sulla morte di Burim

  • Addio a Giovanni Filocamo, è morto il "matematico curioso"

  • Le "meraviglie" di Alberto Angela, cosa si è visto

Torna su
GenovaToday è in caricamento