menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Don Seppia condannato a 9 anni e mezzo, violenza sessuale e cessione droga

Prima della sentenza l'ex parroco di Sestri ha chiesto scusa. Il gup ha riconosciuto il prete colpevole di violenza sessuale e tentata induzione alla prostituzione minorile, offerte plurime droga e cessione di cocaina

Genova - Il carcere, in cui è rinchiuso da un anno, deve avergli permesso di riflettere parecchio, tanto da spingerlo a scuse pubbliche. Ma questo non è bastato a risparmiargli una condanna a 9 anni, 6 mesi e 20 giorni, e al pagamento di 28 mila euro.

Il gup Roberta Bossi ha condannato don Riccardo Seppia, l'ex parroco di Sestri Ponente, a 4 anni, 2 mesi e 20 giorni per violenza sessuale e per tentata induzione alla prostituzione minorile, a 4 anni e 8 mesi per offerte plurime droga, e a 8 mesi per cessione di cocaina.

Prima della lettura della sentenza don Seppia ha chiesto e ottenuto di poter dire due parole. «Chiedo scusa per il mio comportamento morale perché ho commesso degli sbagli. Ho sbagliato a comportarmi in quel modo».


«Ricorreremo sicuramente in appello - ha detto il difensore di don Seppia, l'avvocato Paolo Bonanni - siamo convinti che la pena possa scendere ulteriormente». Il pm aveva chiesto 11 anni e 8 mesi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento