rotate-mobile
Cronaca Davagna

Dito amputato con una sega mentre lavora, portato in ospedale con l'elicottero

L'uomo, un 50enne che lavora in una falegnameria a Davagna, è stato portato con l'elisoccorso al centro regionale di chirurgia della mano all'ospedale San Paolo di Savona

Incidente sul lavoro a Davagna, dove un uomo stava tagliando del legno con una sega quando, per motivi da chiarire, si è ferito ed è stato portato in ospedale con l'elicottero.

Questo, secondo le prime ricostruzioni, è successo nella mattina di oggi, venerdì 31 maggio, a Davagna, all'interno di una falegnameria: qui un uomo di 50 anni si è amputato un dito mentre era impegnato a lavorare. 

Sul posto immediatamente l'ambulanza della Croce Verde di San Gottardo e l'automedica Golf 3. L'uomo è stato portato poi in codice giallo con l'elicottero Drago dei vigili del fuoco all'ospedale San Paolo di Savona, sede del centro regionale di chirurgia della mano.

A indagare sul fatto, per chiarire la dinamica, i carabinieri e gli ispettori del nucleo Psal centro levante.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dito amputato con una sega mentre lavora, portato in ospedale con l'elicottero

GenovaToday è in caricamento