menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

'Lavoro nero' in una discoteca, multa da migliaia di euro

La Guardia di Finanza ha scoperto una discoteca dell'entroterra chiavarese, che impiegava cinque dipendenti completamente 'in nero'. Comminate sanzioni per decine di migliaia di euro

Nel corso di uno dei frequenti controlli a tutela della legalità nel mondo del lavoro, la Guardia di Finanza ha scoperto una discoteca dell'entroterra chiavarese, che utilizzava manodopera completamentein nero”.

Durante l'attività ispettiva è stato rilevato che nella discoteca venivano impiegati 5 lavoratori dipendenti, tra baristi, tecnici del suono, cassieri e cuochi, senza aver effettuato alcuna preventiva “comunicazione obbligatoria” al competente Centro per l'impiego e, soprattutto, senza aver ottemperato ad alcun adempimento contributivo e assistenziale.

Tutte le irregolarità riscontrate comportano, oltre all'obbligo di regolarizzazione di tutte le posizioni lavorative sotto il profilo contributivo e assistenziale, anche il pagamento delle relative sanzioni per decine di migliaia di euro.

Dall'inizio dell'anno, la Guardia di Finanza di Genova ha svolto 59 interventi per tutelare i lavoratori nei loro diritti. Sono state ispezionate 59 aziende (di cui 41 verbalizzati e 18 regolari) rilevando 108 violazioni degli adempimenti previdenziali e assicurativi a favore dei lavoratori dipendenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, da lunedì tutta la Liguria in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento