menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Troppe risse nella disco, il questore chiude per 30 giorni il 'Casa mia'

La decisione del questore è arrivata alla luce di continui episodi quali scippi, risse, e aggressioni fuori e dentro il locale. L'ultimo ai primi di febbraio

Venerdì 19 e sabato 20 febbraio 2016 la discoteca 'Casa Mia club' è rimasta chiusa. La motivazione addotta dai responsabili del locale è problemi tecnici e organizzativi, ma il motivo sta nel provvedimento del questore di Genova, Vincenzo Montemagno, che ha disposto la sospensione della licenza per 30 giorni del locale come previsto dall'articolo 100 del Tulps in caso di pericoli per l'ordine pubblico o la sicurezza.

La decisione del questore è arrivata alla luce di continui episodi quali scippi, risse, e aggressioni fuori e dentro il locale. L'ultimo ai primi di febbraio quando alcuni giovani sarebbero stati malmenati dal personale addetto alla sicurezza. Due settimane prima un altro ragazzo era finito al pronto soccorso con il naso fratturato.

Il provvedimento del questore è arrivato inaspettato alla vigilia del fine settimana e così i gestori del locale si sono visti costretti ad annullare le serate in programma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Vaccini covid, Astrazeneca per le persone tra 60 e 79 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento