menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caricamento: in tasca la droga, sul capo una condanna a 9 mesi

Nel pomeriggio di mercoledì 28 novembre, la polizia di Stato, nell'ambito dei consueti servizi finalizzati alla prevenzione e al contrasto del traffico illecito di sostanze stupefacenti, ha individuato e arrestato in via Gramsci Diop Modu di 27 anni

Genova - Nel pomeriggio di mercoledì 28 novembre, la polizia di Stato, nell’ambito dei consueti controlli finalizzati alla prevenzione e al contrasto del traffico illecito di sostanze stupefacenti, ha individuato in via Gramsci un soggetto proveniente dalla Guinea, trovato in possesso di 20 involucri contenenti complessivamente circa 3 grammi di marijuana e quasi 30 grammi di hashish.

La droga era suddivisa in dosi in vista della vendita al dettaglio. Diop Modu, di anni 27, senza fissa dimora, è stato così sorpreso dagli uomini della squadra mobile e del reparto prevenzione crimine Piemonte e tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.


Tramite successivi accertamenti è emerso come l’arrestato fosse latitante dallo scorso dicembre, dovendo scontare la pena di 9 mesi e 27 giorni di reclusione per reati connessi allo spaccio di sostanze stupefacenti, in virtù di un ordine di carcerazione emesso dalla procura di Torino. Al termine delle attività Diop Modu è stato condotto presso il carcere di Marassi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento