Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Di Negro / Via Bruno Buozzi

Dinegro: tenta di violentare prostituta, arrestato 23enne

Un 23enne è stato arrestato dalla polizia dopo aver tentato di violentare una prostitua in via Buozzi a Dinegro. La donna si è rifugiata in una gelateria e ha chiesto aiuto

Le volanti dell'ufficio prevenzione generale sono intervenute questa notte in via Bruno Buozzi a Dinegro dove era segnalata un'accesa lite tra un uomo e una donna. Quest'ultima, all'arrivo delle pattuglie, si è rivolta ai poliziotti visibilmente scossa e impaurita, indicando un uomo che si stava allontanando a piedi lungo la via.

Il soggetto è stato prontamente raggiunto e fermato, apparendo a sua volta alterato dall'abuso di sostanze alcoliche. La donna, una 21enne romena, ha raccontato agli agenti che, mentre si trovava a bordo strada in attesa di clienti, è stata improvvisamente avvicinata dall'uomo che, afferrandola per la gola, l'ha spinta contro un'auto in sosta, tentato un approccio violento.

La ragazza, terrorizzata, ha provato a divincolarsi dalla presa dell'uomo, che ha continuato a minacciarla per farla cedere. Solo dopo alcuni minuti la vittima è riuscita a liberarsi, rifugiandosi in una vicina gelateria da dove ha chiesto l'intervento della polizia, mentre l'aggressore da fuori ha continuato a minacciarla mimando il gesto di stringerle le mani alla gola.

L'uomo, un 23enne afghano irregolare in Italia, è stato arrestato per il reato di violenza sessuale e associato presso la casa circondariale di Marassi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dinegro: tenta di violentare prostituta, arrestato 23enne

GenovaToday è in caricamento