Baby ladri in azione a Dinegro, fermati grazie ai residenti

Denunciato un minorenne trovato in possesso di alcuni oggetti riconosciuti poi dal proprietario: era stato notato insieme ad alcuni complici mentre fuggiva da un palazzo

Hanno notato alcuni ragazzini aggirarsi in modo sospetto in un palazzo, e non hanno esitato a segnalarli alla polizia, che una volta sul posto è riuscita a intercettare e fermare un giovanissimo ladro.

È successo nel tardo pomeriggio di sabato in vico chiuso del Portico, a Dinegro, dove i residenti hanno visto i baby ladri in azione e hanno subito chiamato la polizia. Al loro arrivo, gli agenti delle Volanti hanno notato un ragazzino che corrispondeva alla descrizione fornita fuggire in direzione salita degli Angeli, e lo hanno fermato in un portone in cui si era nascosto.

Perquisito, è stato trovato in possesso di diverse banconote, un orologio d’oro, uno smartphone e un auricolare, oggetti riconosciuti dal legittimo proprietario. Il ragazzino è stato quindi denunciato e affidato a una comunità.

Potrebbe interessarti

  • La triste leggenda del costruttore della Lanterna

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

  • Il fantasma "maleducato" delle Mura dello Zerbino

I più letti della settimana

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Weekend lungo di Ferragosto a Genova e provincia: fuochi d'artificio, sagre, cultura e tanto altro

  • Scossa di terremoto avvertita anche in Liguria

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

  • Litigio tra ubriachi sulla spiaggia di Voltri, paura tra i bagnanti

  • Tentata rapina a Bolzaneto, giovane turista accoltellata davanti al figlio

Torna su
GenovaToday è in caricamento