menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Carenze igieniche nei negozi e due giovani fermati con hashish e marijuana

In un minimarket di via Buozzi, personale della Asl ha apposto i sigilli alla carne in vendita, per la mancanza dei documenti di tracciabilità. I due denunciati per detenzione di sostanza stupefacente sono stati fermati alla Nunziata

Personale del commissariato Pré ha svolto ieri pomeriggio un servizio straordinario di controllo del territorio di competenza, avvalendosi degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine e di personale della Sezione Annona della Polizia Locale.

Tre esercizi pubblici di via Buozzi e via Milano sono stati sottoposti a verifica, rilevando in tutti anomalie o inadempienze, sanzionate dal personale dell'Annona con multe per un ammontare complessivo di circa quattromila euro. In un minimarket di via Buozzi, personale della Asl ha apposto i sigilli alla carne in vendita, per la mancanza dei documenti di tracciabilità.

In piazza della Nunziata sono stati controllati due genovesi di 24 e 29 anni, il primo con precedenti per reati contro il patrimonio, mentre il secondo incensurato, che viaggiavano a bordo di un'autovettura. Entrambi sono stati trovati in possesso di un discreto quantitativo di hashish e marijuana; in particolare il 24enne nascondeva 150,96 grammi di hashish e 65,97 grammi di marijuana, il 29enne 6,04 grammi di hashish e 13,93 grammi di marijuana. A casa dei due è stata sequestrata altra marijuana, motivo per cui è scattata la denuncia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento