Casalinga sorpresa a spacciare, arrestata

Una donna di 46 anni è stata arrestata dai carabinieri per aver venduto hashish a tre uomini. Lo scambio è avvenuto in piazza Dinegro

Nel primo pomeriggio di mercoledì 12 giugno 2019 la pattuglia della stazione carabinieri di San Teodoro e Scali, mentre stava effettuando una sosta in prossimità di piazza Dinegro, ha notato una donna, attorniata da tre uomini, ai quali poco dopo ha ceduto una confezione. Quest'ultima, poi recuperata, conteneva 20 grammi di hashish suddivisi in due dosi, quindi i quattro sono fermati.

La pusher è stata identificata in una genovese di 46 anni, casalinga con pregiudizi di polizia; gli acquirenti, uno studente genovese di 19 anni e due marittimi di 23 e 26 anni, saranno segnalati alla prefettura quali assuntori di droghe. Poco dopo i militari hanno perquisito l'abitazione della donna sita in zona, dove hanno trovato altri 100 grammi della stessa sostanza, già divisa in dieci dosi e 250 euro, sequestrati insieme alla droga.

La donna è stata arrestata per spaccio di sostanze stupefacenti; in mattinata è stata processata con rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

  • La leggenda dell'isola di Bergeggi

  • Perché San Giovanni Battista è il patrono di Genova?

  • Ristoranti, vita notturna e shopping: così il Guardian promuove Genova

  • La leggenda del ponte dei suicidi a Carignano

I più letti della settimana

  • Alla Fiumara apre un nuovo negozio

  • Cibo mal conservato, chiuso ristorante

  • Accoltella un uomo alla gola, fermato da poliziotta "cintura nera"

  • Resta bloccata in un parcheggio e sfonda il cancello con l'auto

  • La leggenda dell'isola di Bergeggi

  • Perché San Giovanni Battista è il patrono di Genova?

Torna su
GenovaToday è in caricamento