menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Diaz: il film sul G8 di Genova al parlamento europeo

In uscita in Italia venerdì 13 aprile 2012, la pellicola sarà proiettata a Bruxelles il 15 maggio. Daniele Vicari: «Alla Diaz e a Bolzaneto c'è stata una grave sospensione di ogni diritto da parte delle istituzioni»

Le immagini sul G8 del 2001 a Genova arrivano al parlamento europeo. Dopo l'uscita nelle sale italiane venerdì 13 aprile, il 15 maggio 2012 il film 'Diaz - Don't Clean Up This Blood' sarà proiettato a Bruxelles alla presenza del regista Daniele Vicari. Lo ha reso noto l'europarlamentare del Pd, Sergio Cofferati.

Alla presentazione della pellicola a Roma, a fianco di Cofferati, anche il regista Daniele Vicari. «Non è un cinema civile o politico perché qui - ha detto Vicari - non ci sono teorie ma fatti accertati da sentenze che pongono una domanda alla coscienza di tutti: quanto siamo in un paese democratico se alla Diaz e a Bolzaneto c'è stata una così grave sospensione di ogni diritto da parte delle istituzioni».


«Il film di Vicari - ha aggiunto Cofferati - rappresenta un grande atto di coraggio e verità. Accoglierlo al Parlamento europeo ha un evidente significato simbolico, dal momento che rappresenta la volontà di non dimenticare gli episodi di grave violenza e di inaccettabile violazione dei diritti umani avvenuti nel 2001 a Genova e di continuare a lottare per ottenere verità e giustizia. A questo percorso e a questi sforzi - ha concluso l'europarlamentare - un film come quello di Vicari dà un contributo importante, che va sostenuto e valorizzato».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento