menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morandi, Di Maio attacca Autostrade, ma posta un fake

Il vice presidente del Consiglio ha attaccato Autostrade postando un video che contiene però un'immagine relativa al ponte di Ripafratta, in Toscana, una struttura chiusa da diversi anni

Dopo il botta e risposta tra Luigi Di Maio e la società Autostrade emerge anche un "fake" nel video postato su Facebook dal vice presidente del Consiglio e ministro dello Sviluppo economico e del lavoro. L'immagine forse più sconcertante che si vede nel filmato e che dovrebbe testimoniare l'avanzato stato di degrado dei piloni 9 e 10 di Ponte Morandi è in realtà un'immagine relativa al ponte di Ripafratta, in Toscana, una struttura chiusa da diversi anni nella provincia di Pisa.

Ad accorgersi dell'errore l'ingegnere Braian Ietto dello studio Chetoni-Ietto che attraverso la sua pagina Facebook di settore "Ingegneria e dintorni" ha spiegato: «La pagina di Luigi Di Maio ha pubblicato oggi un video sul ponte Morandi dove una delle foto non è del ponte Morandi ma è una foto del ponte di Ripafratta scattata personalmente da me. Tra tutte è la foto che risulta essere più scioccante in quanto il ponte è estremamente degradato (non a caso è chiuso da anni). Questa foto era stata già usata subito dopo il crollo per creare fake news che hanno girato in lungo e largo sul web. Ora, se seguite Ingegneria e dintorni saprete quanto ritengo importante fare informazione in modo etico e corretto. Controllare le fonti, evitare di far passare informazioni errate è fondamentale, è una responsabilità di chiunque comunichi e sopratutto di chi svolge ruoli importanti. 
Pensateci sia quando informate che quando vi informate, non tutto quello che viene detto è vero ed è fondamentale che ognuno di noi maturi un minimo di spirito critico che gli permetta di capire cosa, in questo mare di informazione, sia vero o sbagliato. A volte basta una ricerca un po’ più approfondita su Google».

ponte morandi fakeIl ministro Di Maio aveva utilizzato il video contenente l'immagine incriminata per attaccare Autostrade scrivendo: «Ponte Morandi. Questo video dice tutto. Guardatelo. Non c’è altro da aggiungere. Noi andiamo avanti. I Benetton non ci fanno paura».

La società concessionaria aveva replicato nel merito di ogni affermazione contenuta nel video (della durata di quasi 3 minuti) smontando le accuse del vice presidente del consiglio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento