Carcerato in semilibertà, sfrutta le ore libere per rubare nei supermercati

Sorpreso nel centro storico con merce rubata, da un controllo con la sala operativa è emerso che il 28enne era sottoposto al regime della semidetenzione presso il carcere di Marassi ed era già stato denunciato altre volte nell'ultimo mese

Gli agenti di polizia del commissariato di Cornigliano hanno denunciato un 28enne di origini egiziare che, in regime di semidetenzione, è stato sorpreso a rubare all'interno di un supermercato del centro storico.

Il giovane, pluripregiudicato per ricettazione e porto d'armi e oggetti atti ad offendere, è stato fermato nei pressi di Porta dei Vacca e aveva con sé un paio di forbici e una busta della spesa con all'interno quattro confezioni di gel per capelli e sei di tonno. Ha ammesso subito di aver rubato la merce, anche se non ricordava più da quale supermercato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da un controllo con la sala operativa è emerso che il 28enne era sottoposto al regime della semidetenzione presso il carcere di Marassi con possibilità di uscire dalle 7 alle 21 e che da inizio mese era già stato denunciato cinque volte per furti in vari negozi della città. I poliziotti hanno sequestrato la merce e avvisato il penitenziario che il detenuto sarebbe rientrato in ritardo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genoa, cinque nuovi acquisti per Maran

  • Violenza sessuale in ospedale, ausiliario approfitta di una paziente in anestesia

  • Coronavirus, caso positivo al Liceti di Rapallo, classe in quarantena

  • 'Boom' di accessi ai pronto soccorso, ambulanze ferme al Galliera

  • Lite fra vicini di casa degenera, due feriti

  • Covid-19, Bassetti: «Con questo virus conviveremo per i prossimi anni»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento