menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Marassi: detenuto sorpreso in bagno con il cellulare

L'episodio è avvenuto intorno alle ore 16 di ieri, al momento del cambio di turno. Il detenuto straniero era in bagno con il cellulare, prontamente sequestrato dagli agenti della polizia penitenziaria

«A nostro avviso appaiono indispensabili interventi immediati compresa la possibilità di 'schermare' gli istituti penitenziari». Così Roberto Martinelli, segretario generale aggiunto del sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria Sappe alla notizia di un detenuto scoperto con un telefonino nel carcere di Marassi.

L'episodio è avvenuto intorno alle ore 16 di ieri, al momento del cambio di turno. Il detenuto straniero era in bagno con il cellulare, prontamente sequestrato dagli agenti della polizia penitenziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento