Martedì, 23 Luglio 2024
Cronaca Sampierdarena / Via al Ponte Somalia

Trasferimento depositi chimici in porto, parere negativo del comitato regionale

Il progetto, sostenuto dal sindaco di Genova, Marco Bucci, e dal presidente della Regione, Giovanni Toti, continua a trovare ostacoli sul suo cammino. Ora Superba e Carmagnani cercheranno di superare le obiezioni

Il comitato tecnico regionale, di cui fanno parte vigili del fuoco, capitaneria di porto, Arpal, Asl, Inail oltre a Comune e Regione, ha espresso parere negativo in merito al progetto di trasferimento dei depositi chimici di Superba e Carmagnani a ponte Somalia nel porto di Genova.

Il voto contrario è stato unanime, in tal senso si è pronunciato dunque anche il Comune di Genova, nonostante il sindaco, Marco Bucci, abbia a più riprese ribadito che da parte sua non ci sono altre opzioni. Superba ora cercherà nel più breve tempo possibile di presentare le integrazioni richieste.

Ma ci sono altri ostacoli sulla via del trasferimento. La Capitaneria di porto dovrebbe modificare l'ordinanza, che vieta alle navi chimichiere di accostare a ponte Somalia, e la Valutazione di impatto ambientale nazionale non dovrebbe evidenziare criticità.

E poi bisognerà vedere quali saranno le decisioni del Tar sui quattro ricorsi presentati dai cittadini di Sampierdarena con il municipio Centro Ovest e da diversi operatori portuali, che vedrebbero ridurre gli spazi a loro disposizione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasferimento depositi chimici in porto, parere negativo del comitato regionale
GenovaToday è in caricamento