Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Porto / Molo Ponte Morosini

Non poteva accedere alle aree urbane: trovato invece al Porto Antico a molestare i passanti

Il giovane è stato rintracciato e identificato, ed è emerso a suo carico un Dacur notificatogli il 5 luglio 2021 ed avente durata di un anno

La Polizia di Stato di Genova ha denunciato in stato di libertà un 26enne nigeriano pluripregiudicato per il reato di inosservanza del Dacur (divieto di accesso alle aree urbane).

Nello specifico, una volante è intervenuta presso Molo Morosini in quanto era stato segnalato un soggetto presumibilmente ubriaco che si aggirava con un atteggiamento molesto nei confronti dei passanti.

Il giovane è stato rintracciato e identificato, ed è emerso a suo carico un Dacur noti?catogli il 5 luglio 2021 ed avente durata di un anno.

Tale dispositivo gli proibiva l’accesso all’area del centro storico in quanto il 26enne si era reso protagonista in numerosi episodi di comportamenti aggressivi, minacciosi e molesti, perpetrati spesso sotto l’effetto di sostanze alcoliche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non poteva accedere alle aree urbane: trovato invece al Porto Antico a molestare i passanti

GenovaToday è in caricamento