Si fingeva parroco per farsi consegnare soldi: denunciato

Nei guai un 31enne pluripregiudicato, attualmente già in carcere per altri reati

Si trova già in carcere per altri reati, e adesso gli è arrivata anche una denuncia per tentata truffa.

A finire (ulteriormente) nei guai è un 31enne pluripregiudicato, attualmente detenuto presso il carcere di Lodi. A luglio, l'uomo aveva contattato un 52enne genovese, fingendo di essere parroco di una chiesa di Genova, tentando di farsi consegnare 300 euro a titolo di offerta per il funerale di un credente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il tentativo era stato vano: il 52enne non ci era cascato, e aveva riferito l'accaduto alle forze dell'ordine. E proprio in questi giorni, i carabinieri di Nervi, a conclusione di indagini, hanno individuato nel 31enne l'autore della tentata truffa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in via Siffredi, muore ventenne

  • Schianto in via Siffredi: addio a Simone, seconda giovanissima vittima in due giorni

  • La 'movida' violenta di Priaruggia, residente aggredito da ragazzini ubriachi

  • Incidente a Nervi, identificata la vittima; guidatore positivo ai test tossicologici

  • Giovani turisti lombardi devastano Moneglia

  • La gigantesca Scarlet Lady torna a Genova prima di salpare per i Caraibi

Torna su
GenovaToday è in caricamento