Si fingeva parroco per farsi consegnare soldi: denunciato

Nei guai un 31enne pluripregiudicato, attualmente già in carcere per altri reati

Si trova già in carcere per altri reati, e adesso gli è arrivata anche una denuncia per tentata truffa.

A finire (ulteriormente) nei guai è un 31enne pluripregiudicato, attualmente detenuto presso il carcere di Lodi. A luglio, l'uomo aveva contattato un 52enne genovese, fingendo di essere parroco di una chiesa di Genova, tentando di farsi consegnare 300 euro a titolo di offerta per il funerale di un credente.

Il tentativo era stato vano: il 52enne non ci era cascato, e aveva riferito l'accaduto alle forze dell'ordine. E proprio in questi giorni, i carabinieri di Nervi, a conclusione di indagini, hanno individuato nel 31enne l'autore della tentata truffa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in centro storico, bimba di tre anni muore cadendo dalla finestra

  • Sorbillo apre a Genova: «Pizza gratis per tutti»

  • Intossicazione da monossido, morte madre e figlia

  • È morto Carlo Biondi, figlio di Alfredo

  • Ucciso il cinghiale "educato" che attraversava sulle strisce guidato dal vigile

  • Operatori Socio Sanitari, ecco il bando per il "maxi concorso"

Torna su
GenovaToday è in caricamento