Demolizione Morandi: il calo delle travi della pila 8

Dopo il taglio e il calo delle prime due porzioni di trave tampone, nella notte tra lunedì 22 e martedì 23 luglio 2019 toccherà all'ultima

Sul lato ovest del cantiere stanno proseguendo le operazioni di demolizione della pila 8 del Morandi.

Dopo il taglio e il calo delle prime due porzioni di trave tampone, nella notte tra lunedì 22 e martedì 23 luglio 2019 toccherà all'ultima. La seconda trave tampone aveva caratteristiche differenti rispetto delle precedenti, pesava 460 tonnellate ed era lunga 40 metri.

Nei prossimi giorni saranno tagliate e smontate meccanicamente anche le gambe.  La pila 2, ultima rimasta e situata a ridosso della collina di Coronata, sarà smontata al termine della demolizione della pila 8.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ricostruzione Morandi: i trasporti eccezionali

Proseguono intanto anche i trasporti eccezionali per portare in cantiere gli elementi del nuovo Viadotto Polcevera, arrivati via mare a Genova.

Questa settimana sono stati fissati per lunedì notte (22 luglio) dalle ore 23 con 4 conci e poi mercoledì notte (24 luglio) dalle ore 23 con 5.  I convogli saranno scortati da pattuglie della Polizia Municipale e vetture di supporto tecnico e il traffico potrà subire rallentamenti a seconda del passaggio del trasporto eccezionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I conci, caricati su appositi carrelli stradali, si muoveranno  partendo dalla banchina di Ansaldo Energia e seguendo l'asse: Via della Superba, via Tea Benedetti, via Renata Bianchi, e via Perini fino all'ingresso in cantiere.

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'uomo più anziano della Liguria compie 108 anni

  • Come distinguere una vipera, e cosa fare in caso di morso

  • Coronavirus, Gimbe: «Contagio non è sotto controllo in Liguria, Lombardia e Piemonte»

  • Spiagge, da sabato si apre: segnaposti e app per regolare gli accessi

  • Lutto all'Acquario di Genova, morto il delfino Teide

  • Schianto contro ambulanza, motociclista sfonda la cabina e ferisce autista e soccorritori

Torna su
GenovaToday è in caricamento