Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

De Ferrari, ragazza aggredita e palpeggiata durante la festa per Euro 2020

La giovane è stata avvicinata da un uomo ubriaco nella calca che affollava la piazza. A bloccarlo gli amici, e poi la polizia

Palpeggiata mentre stava festeggiando la vittoria dell’Italia a Euro 2020 in piazza De Ferrari, insieme con gli amici. È successo intorno alla mezzanotte di domenica a una ragazza di 18 anni, e l’aggressore è stato immediatamente fermato e denunciato.

Stando a quanto riferito dalla giovane, durante i festeggiamenti è salita sulle spalle di un’amica e all’improvviso ha sentito una mano infilarsi nei pantaloncini. A quel punto si è immediatamente girata e ha iniziato a urlare allertando gli amici, che hanno trovato l’aggressore poco distante, accasciato a terra e visibilmente ubriaco.

Immediato l’intervento dei poliziotti presenti per presidiare la piazza. L’uomo, un cittadino del Bangladesh di 34 anni, è stato denunciato per violenza sessuale.

Nella notte appena trascorsa sono stati numerosi gli intervenri delle forze dell'ordine e del 118, principalmente per persone ubriache o per infortuni causati da cadute o incidenti. Al pronto soccorso del San Martino sono arrivate 9 persone, sei per traumi e incidenti, una per un'aggressione e due per abuso di alcol.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Ferrari, ragazza aggredita e palpeggiata durante la festa per Euro 2020

GenovaToday è in caricamento