rotate-mobile
Cronaca

Due donne ogni giorno in Liguria chiedono aiuto al numero 1522

In generale i dati dell'Istat segnalano negli ultimi quattro anni una crescita dei casi che sono passati dai 120 nel primo trimestre 2019 agli attuali 167 nel primo trimestre 2022

Sono molti gli eventi in programma in vista del 25 novembre, Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne. Tra le iniziative, la Cisl Liguria e la Fnp Cisl Liguria, la federazione dei pensionati, hanno organizzato per giovedì 24 novembre in piazza Campetto 1 a Genova un incontro dal titolo 'Consapevolezza sociale o società consapevole?'.

Nel primo trimestre del 2022 sono arrivate dalla Liguria due telefonate al giorno al 1522, il numero gratuito e attivo 24 ore su 24, che accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

In generale i dati dell'Istat segnalano negli ultimi quattro anni una crescita dei casi che sono passati dai 120 nel primo trimestre 2019 agli attuali 167 nel primo trimestre 2022.

Giovedì 24 novembre, dopo i saluti delle segreterie regionali Cisl ed Fnp Liguria, introdurrà i lavori Daniela Rosselli, responsabile coordinamento donne Cisl Liguria. Interverranno poi Laura Amoretti (consigliera regionale Pari Opportunità), Elena Semeria (segretaria Fnp Cisl Liguria con delega alle pari opportunità) e Filippo Nurra, (segretario Siulp Genova). Modera i lavori Paola Bavoso, segretaria Cisl Liguria.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due donne ogni giorno in Liguria chiedono aiuto al numero 1522

GenovaToday è in caricamento