menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Va a firmare in questura e spaccia alla fermata della metro

Quando la polizia è arrivata nei pressi della fermata della metropolitana in Darsena si è scatenato un fuggifuggi. Un 32enne è stato fermato e poi denunciato

Un trentaduenne senegalese, con precedenti per lo stesso reato e sottoposto all'obbligo di firma, è stato denunciato dalla polizia per spaccio di sostanze stupefacenti.

Le pattuglie in servizio di controllo del territorio hanno notato delle persone sospette presso i binari della metropolitana Darsena, che, alla loro vista, si sono date immediatamente alla fuga. Gli operatori di polizia, coadiuvati da personale dell'Esercito Italiano, sono riusciti comunque a fermare un uomo, nascosto dietro una colonna, mentre tentava di disfarsi di alcuni involucri in cellophane.

Dopo un rapido controllo gli agenti hanno constatato che il senegalese aveva con sé più di mille euro in contanti e sette dosi di sostanza stupefacente, che dalle successive analisi sono risultate essere oppiacei.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento