Sale su una gru in Darsena e minaccia di gettarsi nel vuoto

Intervento di vigili del fuoco, polizia e mezzi del 118 in via Rubattino in Darsena dopo che un uomo è salito su una gru, minacciando di lanciarsi di sotto

Momenti di apprensione in Darsena intorno alle 20 di martedì 24 ottobre 2017. Un uomo è salito su una gru in via Rubattino, minacciando di lanciarsi nel vuoto. La scena è stata notata da un passante, che ha subito telefonato al 112.

Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco, polizia e mezzi del 118. Un'autoscala dei vigili del fuoco si è posizionata sulla carreggiata a mare della sopraelevata e i pompieri sono saliti fino al punto dove si trova l'uomo per cercare di convincerlo a scendere.

Dopo tre ore di trattative, la situazione non si era ancora sbloccata: l'uomo resta sospeso nel vuoto a un'altezza di una ventina di metri. Incurante del pericolo ha fumato una sigaretta, slanciato una gamba in aria e applaudito alle persone, riunite in strada ad assistere alla scena.

Massimo, l'aspirante suicida, non è nuovo a iniziative del genere. Ai vigili del fuoco che lo hanno raggiunto ha detto di essere disperato perché gli è stata tolta la casa e ha chiesto di parlare con il sindaco. Intorno alle 4, il 56enne si è convinto a scendere dalla gru.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in centro storico, bimba di tre anni muore cadendo dalla finestra

  • Precipita da un viadotto sull'A26 per fare pipì, gravissimo in ospedale

  • Elicottero su via Balbi e Principe, Alberto Angela al lavoro per le sue "Meraviglie"

  • Orche in porto, i timori di un gruppo di esperti: «Il piccolo sta morendo»

  • Orche "superstar", nuovo avvistamento in porto: «Spettacolo mozzafiato»

  • Pioggia e neve, prolungata l’allerta su tutta la regione

Torna su
GenovaToday è in caricamento