Prova a rapinare un giovane, poi manda all'ospedale il padre intervenuto in soccorso

Arrestato dalla Polizia un uomo di 35 anni, aveva tentato la rapina nei pressi della stazione Darsena della metropolitana

Un 35enne di origini algerine è stato arrestato dalla Polizia nel centro storico intorno alle 8 del mattino. L'uomo, con precedenti per reati contro il patrimonio e presente in maniera irregolare in Italia, ha tentato di rapinare un 22enne genovese nei pressi della stazione Darsena della metropolitana, mandando anche all'ospedale il padre di 38 anni intervenuto in soccorso del figlio.

Secondo la ricostruzione fornita dalla Polizia il rapinatore ha scelto la sua vittima all’uscita della metropolitana Darsena. Ha afferrato per un braccio il 22enne cercando di sottrargli il cellulare dalla tasca dei pantaloni.

Il giovane, liberatosi dalla presa dell’algerino, si è diretto verso piazza Santa Sabina dove ad attenderlo vi era il padre. Il rapinatore, non ancora soddisfatto, lo ha seguito durante tutto il tragitto per poi posizionarsi davanti al furgone con cui padre e figlio avrebbero voluto allontanarsi.

Riuscito ad impossessarsi delle chiavi del veicolo, ha nuovamente tentato di rubare  il cellulare questa volta però colpendo il padre (un 38enne di Sassari) con un pugno al volto e il figlio con la portiera del mezzo per poi fuggire in direzione vico degli Adorno.

Rintracciato poco dopo in via di Sottoripa dalle volanti, durante il controllo, agitato al punto da iniziare a sudare e tremare, è stato riconosciuto grazie alla maglietta verde dettagliatamente descritta da padre e figlio in sede di denuncia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per il 35enne si sono aperte le porte del carcere di Marassi mentre il padre è stato dimesso con una prognosi di 30 giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ex Rinascente, da ottobre arriva Axpo: inaugurazione con un omaggio a Genova

  • Genoa, cinque nuovi acquisti per Maran

  • Elezioni regionali Liguria 2020, Toti oltre il 50%. Sansa: «Avventura finita»

  • Violenza sessuale in ospedale, ausiliario approfitta di una paziente in anestesia

  • Elezioni regionali, la mappa del voto a Genova

  • Coronavirus, caso positivo al Liceti di Rapallo, classe in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento