Ventunenne muore dopo un allenamento di thai boxe

Dolore e sgomento per la scomparsa di Arturo Darling Villarroel. Dopo aver preso un colpo al volto durante un allenamento in palestra, il 21enne ha iniziato a non stare bene. Aperta un'inchiesta e disposta l'autopsia

Arturo Darling Villarroel

Nei prossimi giorni verrà eseguita l'autopsia sul corpo di Arturo Darling Villarroel, 21enne di origini ecuadoriane morto ieri mattina all'ospedale Galliera dopo cinque giorni di coma. Il pm Walter Cotugno ha aperto un fascicolo per omicidio colposo a carico di ignoti.

Il giovane ha iniziato a non sentirsi bene l'altro sabato dopo un allenamento di Muay Thai, la boxe thailandese. La madre lo ha accompagnato all'ospedale di Voltri e, dopo alcune lastre, il ragazzo è stato dimesso. Ma le sue condizioni di salute, invece di migliorare, sono peggiorate.

Qualche giorno dopo la madre ha trovato Darling a casa svenuto e ha immediatamente chiamato i soccorsi. Il 21enne è stato trasportato di nuovo all'ospedale di Voltri in codice rosso, quello attribuito ai casi più gravi, e da lì trasferito al Galliera. Ieri la sua agonia si è conclusa nel modo più tragico.

L'inchiesta punta ad accertare eventuali responsabilità. La prima volta che è giunto in ospedale, il ragazzo non sarebbe stato sottoposto a Tac. Dopo il via libera del magistrato, i familiari potranno fissare la data del funerale.

Potrebbe interessarti

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

  • Cenare sulla spiaggia: 4 ristoranti a Genova e dintorni per mangiare a due passi dalle onde

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

I più letti della settimana

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Superenalotto, in Liguria un'altra vincita

  • Assalto al pulmino della gita per riprendersi il figlio

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

  • Cenare sulla spiaggia: 4 ristoranti a Genova e dintorni per mangiare a due passi dalle onde

Torna su
GenovaToday è in caricamento