Cronaca Centro / Piazza Dante

Studente pestato e rapinato, arrestato uno degli aggressori

Insieme ad alcuni complici, nella notte tra sabato 29 e domenica 30 ottobre scorso si rese protagonista di una violenta rapina ai danni di un giovane. Ora il giudice per le indagini preliminari ha dato il via libera all'arresto

La polizia ha arrestato un 25enne marocchino per il reato di rapina aggravata in concorso. Il giovane, in regola con le norme sul soggiorno ma di fatto senza fissa dimora, risulta gravato da precedenti di polizia per reati contro la persona e in materia di stupefacenti.

In seguito alle indagini svolte dalla Squadra Mobile (Sezione Criminalità diffusa) e coordinate dalla Procura del capoluogo sono stati raccolti a carico del giovane gravi elementi di responsabilità in relazione a una violenta rapina impropria, commessa da un gruppo di ragazzi nella notte tra sabato 29 e domenica 30 ottobre scorso, ai danni di un giovane frequentatore della movida cittadina.

Nell'occasione lo straniero, insieme ad alcuni complici, si è impossessato del portafogli della vittima, sfilandoglielo dalla tasca dei pantaloni. Alle comprensibili richieste di restituzione del derubato gli aggressori hanno reagito con un violento pestaggio, dandosi poi alla fuga.

In seguito ai colpi ricevuti, il rapinato ha riportato lesioni giudicate guaribili in giorni 25 per la frattura delle ossa nasali e una grave distorsione alla caviglia.

Sono in corso ulteriori accertamenti per tentare di identificare le persone, che hanno preso parte alla rapina e al pestaggio. Al termine degli atti di rito, il 25enne è stato condotto presso il carcere di Marassi a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studente pestato e rapinato, arrestato uno degli aggressori

GenovaToday è in caricamento