menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriaco, tira un calcio a un portone e lo manda in frantumi

Il giovane è stato accompagnato in questura a smaltire la sbornia e denunciato per danneggiamento. L'episodio è avvenuto in via Venezia

I poliziotti dell’U.P.G. hanno denunciato un giovane di 27 anni di origini ecuadoriane per danneggiamento, sanzionandolo anche per ubriachezza e per la violazione della normativa anti covid.

Il giovane, vistosamente alterato dall'abuso di alcol, è stato visto da alcuni residenti di via Venezia sferrare un calcio al portone di un palazzo, mandando in frantumi il vetro.

Gli agenti intervenuti hanno accompagnato il giovane in questura a smaltire la sbornia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Coronavirus

Coronavirus: altri 15 decessi, il più giovane aveva 61 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento