Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca Voltri / Vico Nicolò da Corte

Scappano i daini, chiusa Villa Duchessa di Galliera: «Qualcuno ha squarciato la recinzione»

Circa 40 daini del parco di Voltri sono usciti dalla recinzione e Aster è intervenuta in mattinata con il suo personale per recuperare gli animali che si sono dispersi, le visite guidate sono ripartite intorno alle 15.30. Uno degli ungulati, spaventato dal cane di un visitatore, è scivolato in una scarpata e si è rotto una zampa

Giornata movimentata al Parco storico Villa Duchessa di Galliera di Voltri. A causa di un buco (causato probabilmente da una persona) i circa 40 daini del parco sono usciti dalla recinzione e Aster, che gestisce l'area daini, è intervenuta con il suo personale per recuperare gli animali che si sono dispersi nel parco, con l'aiuto dei volontari. Spaventato dal cane di un visitatore uno degli ungulati è anche rimasto ferito, è scivolato in una scarpata e si è rotto una zampa oltre a ferirsi sul muso, dal quale perdeva sangue. Le visite guidate sono state quindi sospese poco dopo le nove del mattino di domenica 23 maggio e sono ripartite iontorno alle 15:30, dopo che gli animali sono stati riportati nei recinti e tutta l'area è stata messa in sicurezza. 

Matteo Frulio, direttore scientifico del parco, ha raccontato a Genova Today: «Qualcuno ha aperto un varco nella recinzione, e non è la prima volta. Sottolineo e dico qualcuno perché questa tipologia di squarci non è compatibile con gli scavi di cinghiali o altri animali come era stato ipotizzato, si tratta di tagli in verticale. Da stamattina i volontari e gli uomini di Aster hanno lavorato per riportare gli animali nei recinti, purtroppo la situazione si è aggravata a causa di un incidente occorso a uno degli animali scappati. Spaventato dal cane di un visitatore è finito in una scarpata e si è ferito gravemente a una zampa. Ci tengo a ricordare che i cani devono essere sempre, e sottolineo sempre, portati al guinzaglio all'interno del parco, frequentato anche da molti bambini. Fortunatamente siamo riusciti a risolvere la situazione e a ripartire con le visite guidate nel pomeriggio».

Emanuele Musso, presidente dell'associazione Amici della Villa Duchessa di Galliera, ha aggiunto a Genova Today: «Grazie al grande impegno dei volontari e dei lavoratori di Aster siamo riusciti a riportare la situazione nella normalità in tempo per riaprire nel pomeriggio con le visite guidate che erano state programmate,  restituendo il parco ai visitatori. Non era una situazione facile da gestire considerando che l'area del parco è molto vasta e trovare tutti gli animali è stata una vera caccia al tesoro».
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scappano i daini, chiusa Villa Duchessa di Galliera: «Qualcuno ha squarciato la recinzione»

GenovaToday è in caricamento