Crollo Ponte Morandi, aperta un'inchiesta. Due giorni di lutto cittadino

Proclamato il lutto per mercoledì 15 e giovedì 15 agosto. La Procura ha aperto un fascicolo per omicidio plurimo colposo e disastro colposo

Aumentano esponenzialmente, di ora in ora, le reazioni al tragico crollo del Ponte Morandi sull'autostrada A10.

Aperta un'inchiesta

Mentre per il ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli, «chi sarà identificato come responsabile deve pagare fino all'ultimo», la Procura di Genova ha aperto un'inchiesta per omicidio plurimo colposo e disastro colposo a carico di ignoti. 

Il 15 e 16 agosto lutto cittadino

Il Comune di Genova in segno di cordoglio, solidarietà e vicinanza dell’intera comunità genovese ai parenti delle vittime del crollo di Ponte Morandi avvenuto questa mattina, ha proclamato per domani mercoledì 15 e giovedì 16 agosto, due giornate di lutto cittadino.

Per l'occasione, la bandiera del Comune, così come quelle della Repubblica Italiana e dell’Unione Europea saranno esposte a mezz’asta, o abbrunate in segno di lutto, a Palazzo Tursi, sugli edifici comunali su quelli degli enti pubblici e sugli edifici scolastici della città.

Il Comune, nel rispetto del principio costituzionale di libertà, invita i cittadini, le organizzazioni sociali, culturali e produttive di Genova ad esprimere, nel modo da ciascuno ritenuto più consono, il cordoglio e il dolore per il grave lutto che ha colpito la cittadinanza e l’abbraccio dell’intera città ai familiari delle vittime.

In segno di cordoglio, verrà sospesa anche ogni iniziativa di carattere ludico ricreativo organizzata dagli uffici e servizi del Comune di Genova.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ristoranti di Genova proposti dalla Guida Michelin 2020

  • Coronavirus, guardia alta anche in Liguria: la Regione attiva sindaci e medici di famiglia

  • Referendum per il taglio dei parlamentari: come e quando si vota

  • Pentema diventa un set per il film "Mondi Paralleli"

  • Coronavirus, Viale: «Negativi i test sulle persone esaminate al San Martino»

  • Coronavirus, le disposizioni di Trenitalia: «Rimborso in bonus a chi rinuncia al viaggio»

Torna su
GenovaToday è in caricamento