Ponte Morandi, i vigili del fuoco salvano due gattini dalle macerie

Una notizia tenera dal sito del crollo: i due micini erano rimasti intrappolati in un capannone, sono stati recuperati e affidati alle cure dei volontari della Croce Verde di Quarto, che li ha poi portati in una clinica veterinaria

Tra le tante notizie preoccupanti che arrivano dal luogo del crollo di Ponte Morandi, ne arriva anche qualcuna tenera: i vigili del fuoco che da giorni sono impegnati sul sito della tragedia hanno trovato in mattinata due gattini rimasti imprigionati in un capannone, portandoli in salvo.

I micini sono stati individuati nel primo pomeriggio durante le operazioni di sgombero dell’area interessata dal crollo: i vigili del fuoco di Genova, insieme con quelli di Savona, li hanno recuperati nel capannone, adibito a deposito, e affidati alle cure dei volontari della Croce Verde di Quarto, che li hanno portati poi in una clinica veterinaria. Uno è in buone condizioni, l’altro dev’essere tenuto sotto osservazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Negli ultimi giorni gli sforzi dei pompieri si sono concentrati anche sugli animali coinvolti nella tragedia di Ponte Morandi, non soltanto su quelli dei residenti sfollati, costretti a lasciare le loro case perché nella zona rossa, ma anche sulla colonia felina che sorgeva nell’area dei binari ferroviari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, possibile "mini lockdown" in tutta Genova: «I contagi crescono ovunque»

  • Bassetti: «In ospedale al primo sintomo influenzale per la paura che è stata trasmessa»

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Covid, tutta Genova diventa zona "ad alta attenzione": firmata la nuova ordinanza

  • Incidente a Quezzi, arrestato il pirata della strada

  • Covid, il coprifuoco per frenare il contagio: cosa succede nelle zone rosse. Ospedali in affanno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento