rotate-mobile
Cronaca

Crollo Morandi, bimbo superstite di Rigopiano mette all'asta la maglia di Cr7

Una maglietta della Juventus firmata da Cristiano Ronaldo era stata donata a uno dei piccoli superstiti della tragedia abruzzese. Insieme ai fratelli ha deciso di mettere all'asta il cimelio per raccogliere fondi che possano aiutare gli orfani del crollo di Ponte Morandi

Una maglietta della Juventus firmata da Cristiano Ronaldo era stata donata a uno dei piccoli superstiti della tragedia dell'hotel Rigopiano, il piccolo Edoardo, che aveva perso entrambi i genitori nella valanga del 18 gennaio 2017 che provocò la morte di 29 persone. Oggi, insieme ai suoi fratelli Riccardo e Piergiovanni Di Carlo (21 e 19 anni) ha deciso di mettere all'asta il cimelio per raccogliere fondi che possano aiutare gli orfani del crollo di Ponte Morandi.

Una bella storia di solidarietà è quella che arriva dall'Abruzzo, dove i tre fratelli vivono e dove i due più grandi portano avanti le attività del padre con due pizzerie nei comuni di Loreto Aprutino e Penne in provincia di Pescara  La storia è stata raccontata dal quotidiano "Il Centro". La maglietta rimarrà per circa un mese esposta in una delle pizzerie dei ragazzi, dove vengono anche raccolte donazioni per aiutare i genovesi colpiti dal crollo del ponte, poi verrà messa all'asta. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crollo Morandi, bimbo superstite di Rigopiano mette all'asta la maglia di Cr7

GenovaToday è in caricamento