Schianto nella notte a Campomorone per il crollo di un cornicione

Nella caduta l'intonaco ha travolto un balcone, che si è in parte staccato anch'esso dal palazzo. I vigili del fuoco hanno impiegato ore per rimuovere i detriti dalla strada

Brutto risveglio la scorsa notte per gli abitanti di via Gavino a Campomorone. Intorno all'1 il cornicione di un vecchio palazzo è crollato, travolgendo e portando con sé una parte di un balcone. Anche grazie all'ora tarda, non si registrano persone ferite.

Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco e carabinieri. Una volta messa in sicurezza l'area, sono state avviate indagini per tentare di risalire alle cause del crollo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oggi sono previsti ulteriori rilievi. La strada è stata riaperta a senso unico alternato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bassetti: «In ospedale al primo sintomo influenzale per la paura che è stata trasmessa»

  • Covid, nuove regole in Liguria: alle superiori lezioni a casa a rotazione, "coprifuoco" in 4 zone di Genova

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Covid, il coprifuoco per frenare il contagio: cosa succede nelle zone rosse. Ospedali in affanno

  • Dialetto curioso: "massacan", da dove deriva questa parola antichissima?

  • Il postino di "C'è posta per te" arriva a Torriglia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento