menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cristoforo Colombo: tre curiosità sul grande navigatore genovese

Abbiamo raccolto alcune curiosità su Cristoforo Colombo: l'errore "di calcolo", la sua morte e una che riguarda riguardante l'eclissi lunare

E' nato a Genova tra il 26 agosto e il 31 ottobre del 1451 ed è stato di certo tra i più importanti navigatori italiani, in particolare per aver preso parte al processo di esplorazione delle grandi scoperte geografiche a cavallo tra il XV e il XVI secolo ed essere sbarcato nel Nuovo Mondo.

Stiamo parlando del grande Cristoforo Colombo, uomo di mare e misteri.

Abbiamo raccolto tre curiosità su questo celebre personaggio che ha fatto la storia.

Eccole:

1 - Colombo, desideroso di raggiungere le Indie, sosteneva che la Terra avesse un diametro più piccolo di quello effettivo: nessuna nave sarebbe stata in grado di compiere 20mila chilometri, in particolare perché non sarebbe stata in grado di stoccare a bordo le provviste sufficienti a un viaggio ottimale. Ma i suoi calcoli erano errati: il navigatore stimava che la distanza tra le Canarie e la costa asiatica fosse di appena 4.400 chilometri.

Fortunatamente, sulla sua strada per le Indie trovò le Americhe.

2 - Nel 1494, quando sbarcò in Giamaica, fu accolto dagli indigeni con ostilità. Così pare che radunò i capitribù ed annunciò solennemente che il dio degli Spagnoli li avrebbe puniti a causa del loro comportamento sospettoso, sottraendo loro la Luna (in realtà sapeva che si sarebbe verificata un'eclissi).

Quando gli indigeni la videro "sparire" a poco a poco, pare che si buttarono ai piedi del grande navigatore e lo pregarono di farla ricomparire, promettendogli tutta la collaborazione possibile. 

3 - Colombo morì a Valladolid il 20 maggio 1506, privato della maggior parte dei profitti delle sue scoperte da re Ferdinando, che lo graziò per l'arresto per tirannie contro i popoli indigeni delle Americhe. Dopo la sua morte, la sua famiglia citò la famiglia reale.

Un processo che la storia ricorda come Pleitos Colombinos e che si concluse a favore degli eredi di Colombo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento