Attraversamenti pedonali a Corvetto e parcheggi in via Roma: cambia la mobilità in centro

Gli interventi sono finalizzati in un caso a rendere più accessibile la piazza, nell'altro a regolamentare la sosta selvaggia: i dettagli del progetto, al via il 19 febbraio

Due nuovi attraversamenti pedonali in piazza Corvetto e nuovi posteggi in via Roma che al mattino restano riservati al carico e scarico merci e nel resto della giornata diventano strisce blu: questi i cambiamenti che Tursi ha in programma di realizzare nelle prossime settimane per rivoluzionare il traffico in una delle zone più trafficate del centro città, che a oggi presentano parecchi ostacoli sia per i mezzi a quattro ruote sia per i pedoni.

Il programma di interventi è stato presentato in mattinata dall’assessore comunale alla Mobilità, Stefano Balleari, e dalla collega alle Politiche Socio Sanitarie, Francesca Fassio, che insieme hanno studiato un piano finalizzato in primis alla rimozione delle barriere architettoniche. Anche se nel caso di Corvetto si tratta in realtà di consentire alle persone affette da disabilità, al momento impossibilitate a utilizzare i sottopassaggi, di poter attraversare la piazza in sicurezza.

Come cambia Corvetto

La sperimentazione della pedonalizzazione di Corvetto partirà il 19 febbraio in via sperimentale, finanziata anche da sponsor privati. Ulteriore obiettivo, ha spiegato Balleari, è quello di valorizzare una delle piazze più belle della città e il suo monumento, restituendolo ai cittadini: «Corvetto è una piazza meravigliosa, ma completamente inaccessibile eccezion fatta per i sottopassaggi - ha spiegato a Tursi - Basti pensare a chi ha difficoltà motorie, o a una mamma con il passeggino: senza aiuto non sarebbero in grado di attraversare la piazza. Per questo motivo abbiamo deciso di installare due attraversamenti pedonali, uno che partirà dalla fermata del bus in fondo a via Piaggio, dove già c’è un impianto semaforico, e arriverà sino al monumento, e l’altro che dal monumento arriverà sino al semaforo dall’altra parte della piazza».

Gli interventi partiranno con la realizzazione degli scivoli nei punti di attraversamento, ma sarà necessario un periodo di “rodaggio” che comporterà anche la modifica dei tempi semaforici: «Sarà necessario valutare l’impatto sul traffico per incidere il meno possibile sugli automobilisti - conferma Balleari - Abbiamo presentato il progetto anche in Confindustria, perché a questa operazione parteciperanno anche i privati con una parte di finanziamento, anche se a oggi è ancora presto per stabilire i costi di Comune e sponsor: stiamo ancora valutando e non sappiamo a quanto ammonterà il reciproco investimento». Parte dei fondi verrà investita anche per riqualificare la base del monumento a Vittorio Emanuele II: l’idea è quella di installare, in accordo con la Soprintendenza, un impianto di illuminazione che la valorizzi insieme con il resto della piazza.

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cosa cambia in via Roma

Anche via Roma è interessata da interventi di riqualificazione, finalizzati a regolare la sosta per il carico e scarico merci e per i clienti dei negozi e delle boutique che vi si affacciano: Si tratta di una strada molto importante per lo shopping - conferma Balleari - Ma ha molte problematiche, legate in particolare modo ai parcheggi merci: la sosta è consentita sulla strada direttamente, praticamente 24 ore su 24, e la corsia dei bus viene utilizzata in maniera scorretta. 

L’idea di Tursi è quella di lasciare le fioriere, creare parcheggi merci sul lato destro e sinistro che funzionerebbero solo al mattino e al pomeriggio diventerebbero isola azzurra. Via Roma tornerebbe dunque a una corsia, come d’altronde succede anche ora informalmente, e verrebbero aumentati i parcheggi attualmente disponibili.

Anche in questo caso è previsto un periodo di sperimentazione: gli interventi verrano realizzati in modo graduale, valutando la risposta dei traffico e dei titolari degli esercizi commerciali della zona.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due trattorie di Genova tra le migliori in Italia, secondo la classifica di "Repubblica Sapori"

  • Tragedia in via Piacenza: uccide la moglie e si getta dal balcone

  • San Martino, nuove regole per il pronto soccorso: un solo accompagnatore e con il pass

  • È febbraio ma sembra primavera: a Genova si fa il bagno in mare

  • Ladro entra in casa nella notte: 17enne difende la sorellina e lo mette in fuga

  • Camion in fiamme a Cogoleto, A10 riaperta

Torna su
GenovaToday è in caricamento