rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Cronaca Centro / Piazza Corvetto

La fermata della metropolitana in piazza Corvetto, ok al progetto: le tempistiche

L'assessore Campora: "Grazie ai fondi del Pnrr, l’inizio lavori, che proseguiranno per tre anni, è previsto per la primavera 2023"

La giunta comunale, su proposta degli assessori alla mobilità Matteo Campora e al patrimonio Francesco Maresca, ha approvato il progetto definitivo per il completamento della stazione della metropolitana di piazza Corvetto. Il progetto fa parte del Pnrr-Piano nazionale di ripresa e resilienza e comprende un intervento dal costo complessivo di circa 56,3 milioni di euro.  

"Con i finanziamenti ottenuti dal Pnrr - spiega l’assessore Campora - andremo a completare la stazione di Corvetto, lasciata incompiuta nel 2011 per mancanza di fondi. La nuova stazione servirà a rendere ancora più capillare il servizio della metropolitana, connettendolo con i quartieri di Carignano e Castelletto. A fine anno uscirà il bando di gara per l’appalto integrato. L’inizio lavori, che proseguiranno per tre anni, è previsto per la primavera 2023. Nel frattempo, ricordo, sono attivi i lavori nel cantiere per il prolungamento Brin-Canepari". 

I dettagli del progetto

Il progetto definitivo, integrato e aggiornato, è stato realizzato dal Rtp composto Tecnosistem spa-Sidercad spa-Paolo Costa-Minetti Luciano. La tratta progettata si posiziona tra le stazioni De Ferrari e Brignole e ha origine nella stazione di De Ferrari e si sviluppa, per una lunghezza di circa 1.500 metri, fino ai tronchini di inversione della stazione di Brignole. Per completare la stazione e renderla operativa saranno realizzati: sistema scale, fisse e mobili, di collegamento tra la banchina ed il mezzanino; sistema di ascensori di collegamento banchine-mezzanino e mezzanino-atrio di stazione; scala principale di collegamento mezzanino-atrio di stazione; scala di emergenza di collegamento mezzanino- atrio di stazione; realizzazione del sistema di scale mobili di collegamento mezzanino-atrio di stazione previo allargamento del pozzo realizzazione dei locali tecnici retrostanti l’atrio di stazione e dei cavedi di collegamento di questi ultimi con il piano banchine; sistemazione superficiale del parco Acquasola e localizzazione delle griglie di ventilazione della stazione. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La fermata della metropolitana in piazza Corvetto, ok al progetto: le tempistiche

GenovaToday è in caricamento