rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Centro / Via XX Settembre

Maturità, studenti in piazza contro il ritorno delle prove scritte

Allo stato attuale l'esame di maturità 2022 prevede due prove scritte, non c'è più la tesina e l'esame sarà tutto in presenza

Un migliaio di studenti hanno dato vita questa mattina, 4 febbraio 2022, a un corteo per le vie del centro di Genova, nell'ambito di una protesta indetta a livello nazionale. I ragazzi si sono dati appuntamento presso i giardini di Brignole e si sono diretti verso la prefettura attraverso via XX Settembre.

Al centro della protesta l'esame di Maturità, che prevede quest'anno la reintroduzione delle prove scritte. Gli studenti avrebbero preferito, per quest'anno, il ritorno della sola prima prova, viste le difficoltà degli ultimi due anni, caratterizzati da lunghi periodi in didattica a distanza.

Il corteo, partito intorno alle 10, si è concluso poco prima delle 13. Non si sono registrati scontri con le forze dell'ordine o momenti di tensione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maturità, studenti in piazza contro il ritorno delle prove scritte

GenovaToday è in caricamento