menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Deve scontare due anni di carcere, rintracciata ai giardini: in tasca documenti rubati

La donna, una 46enne di origini nigeriane, aveva pendente un ordine di carcerazione emesso a febbraio: è stata trovata ai giardini di Corso Italia

Doveva essere in carcere per scontare una pena a due anni e 6 mesi, ma è stata invece trovata ai giardini, intenta a rilassarsi.

Protagonista della vicenda una 46enne di origini nigeriane, per cui a febbraio era stato emesso un ordine di carcerazione dal tribunale di Genova.

Una volante della questura l’ha trovata nei giardini Govi, in corso Italia, e procedendo con l’identificazione è emerso l’ordine di carcerazione.

All’interno del portafoglio della donna sono stati inoltre trovati diversi documenti appartenenti ad altre persone: oltre al trasferimento in carcere a Pontedecimo, per lei è scattata anche la denuncia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Vaccino coronavirus, Toti: «Ritengo che da giugno si andrà senza più fasce di età»

  • Cronaca

    Paura sul treno, pantografo si stacca e distrugge il finestrino

  • Coronavirus

    Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento