rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Deve scontare due anni di carcere, rintracciata ai giardini: in tasca documenti rubati

La donna, una 46enne di origini nigeriane, aveva pendente un ordine di carcerazione emesso a febbraio: è stata trovata ai giardini di Corso Italia

Doveva essere in carcere per scontare una pena a due anni e 6 mesi, ma è stata invece trovata ai giardini, intenta a rilassarsi.

Protagonista della vicenda una 46enne di origini nigeriane, per cui a febbraio era stato emesso un ordine di carcerazione dal tribunale di Genova.

Una volante della questura l’ha trovata nei giardini Govi, in corso Italia, e procedendo con l’identificazione è emerso l’ordine di carcerazione.

All’interno del portafoglio della donna sono stati inoltre trovati diversi documenti appartenenti ad altre persone: oltre al trasferimento in carcere a Pontedecimo, per lei è scattata anche la denuncia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Deve scontare due anni di carcere, rintracciata ai giardini: in tasca documenti rubati

GenovaToday è in caricamento